Barbastreji e Discobolo durante la prima tappa dei CIU 2016
Domenica 20 Marzo si terrà la seconda Tappa del campionato Italiano di Ultimate.
Serie A e B Open e la neonata divisione Under 17 si alterneranno sui campi di Bologna mentre a Fano scenderanno in campo la Serie D Open per la loro seconda giornata e la divisione Women al primo appuntamento di quest’anno.
Nell’attesa che questo weekend arrivi, ultimatefrisbee.it ha pensato di chiamare in causa due allenatori per farci dare delle veloci impressioni sullo svolgimento del campionato. Abbiamo quindi fatto 3 domande a Eugenio Festa e Simone Zoffoli, allenatori del Cotarica di Rimini:
M.S. Il Cotarica ha iniziato molto bene il campionato, 3 partite vinte e 8 punti collezionati, unico neo il punto concesso ai Cani e Porci, soddisfatti del risultato?
E.F. Bene, ma non benissimo. Speravamo nei 9 punti alla prima giornata che non sono arrivati. Un pizzico di attenzione in più ed avremmo potuto raggiungere il "punteggio pieno". Ci servirà di lezione.
S. Z. Inoltre complimenti ai CP che hanno fatto un ottima partita. Quest'anno saranno ostici per tutti.

M.S. Analizzando i risultati delle altre squadre non sembrano esserci delle grosse sorprese, escluso forse la ottima partenza dei Discobolo, cosa ne pensate?
E.F. I Discobolo fanno parte di quella fucina di talenti che è l'area bolognese, sicuramente saranno un'altra realtà in crescita che renderà interessante il Campionato di Serie A.
S. Z. Esclusa la Fotta, probabilmente di un altra categoria, tutte le altre squadre di A sono abbastanza livellate e impegnative da battere. È un campionato divertente!

M.S. Siamo giunti alla seconda di campionato dove incontrerete Bischi, La Fotta e Barbastreji, quali sono le aspettative?
E.F. Sicuramente sarà una tappa dura. I Bischi sono delle vecchie volpi che non regalano nulla, La Fotta sono campioni in carica, nonchè vicecampioni in Champion e non hanno necessità di alcuna presentazione ed i Padovani sono sicuramente tra le realtà più intessanti del panorama italiano. Cercheremo di dare il meglio (come sempre) e punteremo al massimo risultato possibile. Vedremo domenica sera: puntiamo ad almeno 6 punti.

Non resta che aspettare i risultati e vedere. Tutte le squadre sono avvisate.
Siamo molto contenti inoltre di vedere finalmente in campo la nostra divisione Women che siamo sicuri ci riserverà delle belle sorprese.
Certo è che la seconda tappa per la divisione Open inizierà a livellare un poco le classifiche e ci darà un quadro più chiaro di quali sono le reali forze che le società hanno messo in campo.
La strada verso le finali… continua.

Questo sito utilizza dei cookies. clicca qui per maggiori informazioni